Agosto 2015

Il tuo sistema stereo ti sta offrendo tutto quello per cui l'hai pagato?

Investire negli ottimi componenti Rotel è solamente il primo passo nel processo di creazione di una qualità sonora ottimale. Un aspetto molto importante ma troppo spesso trascurato è l'uso corretto dei diffusori. Se utilizzati in maniera inappropriata, infatti, possono interferire con le prestazioni dei bassi, l'immagine stereo, le dinamiche e la nitidezza del suono. Spesso pensiamo che la causa di questi problemi sia da ricercarsi altrove e cominciamo una vana ricerca nel tentativo di trovare una soluzione che in realtà è sempre stata sotto i nostri occhi. È inoltre opportuno osservare che l'acustica dell'ambiente gioca un ruolo fondamentale e influisce profondamente sul suono dei diffusori, argomento che esula però da questo articolo.

Riportiamo sotto due grafici della risposta in frequenza. La Figura 1 mostra un grafico idealizzato della risposta di frequenza per una coppia di diffusori. È la rappresentazione di come funziona un diffusore quando viene testato in fabbrica in condizioni controllate. Si può notare come la linea rossa rimanga piatta dalle note basse, vicino ai 50 Hz, fino alle frequenze più elevate, a 20.000 Hz. Ciò significa, in breve, che il diffusore non enfatizza alcuna nota a discapito delle altre ed è in grado di fornire una riproduzione bilanciata ed equilibrata di formati video e audio. 

Un grafico idealizzato della risposta di frequenza per una coppia di diffusori.

figura 1.

La figura 2 mostra cosa può succedere alle prestazioni degli amplificatori se questi non vengono posizionati correttamente. Se la Figura 1 rappresenta il modello da seguire per ottenere il giusto bilanciamento, la Figura 2 mostra tutto quello che non si deve fare.  

Un grafico della risposta in frequenza impropria

figura 2.  

Inutile dire che il duro lavoro dedicato alla produzione dell'album che stai ascoltando tramite componenti elettronici e diffusori di ottima qualità è andato irrimediabilmente perso. Cosa fare dunque per evitare tutto ciò?

Ecco alcuni semplici consigli da seguire per ottenere sempre il massimo dal tuo sistema:

  1. Assicurati che la polarità del cavo del diffusore sia corretta. I diffusori e gli amplificatori sono dotati di terminali positivi (+) e negativi (-) cui vanno attaccati i cavi. Il terminale positivo è spesso contrassegnato dal colore rosso mentre quello negativo dal colore nero. Verifica che il cablaggio sia conforme alla polarità. 
      
  2. Mantieni i collegamenti destro e sinistro tra i componenti Rotel.  
     
  3. Il posizionamento dei diffusori. Gli amplificatori stereo funzionano correttamente solo se utilizzati in coppia. Per ottenere le massime prestazioni, segui attentamente le seguenti indicazioni.
  • Posiziona i diffusori in modo che la distanza minima tra loro, misurata a partire dall'interno del cabinet, sia di 1,21 metri, e quella massima di 3,96 metri, per i modelli da pavimento più grandi.

  • Evita di posizionare i diffusori negli angoli. Sebbene questa possa sembrare una soluzione particolarmente allettante, si otterrebbero, come unico effetto, bassi disallineati ed eccessivamente alti che rischierebbero di rendere difficilmente comprensibili le parole di canzoni e dialoghi. Per convincere i più diffidenti, prova a metterti in un angolo e inizia a parlare; quindi allontanati continuando a parlare. Il modo in cui cambia il suono della voce sarà evidente per tutti.

  • Dai ai tuoi diffusori un target su cui puntare. Consigliamo di posizionare i diffusori in modo che formino, insieme a te come terzo punto di congiunzione, un triangolo equilatero (soluzione migliore) o isoscele.
     
  • Lascia "respirare" i tuoi diffusori. Cerca di non frapporre dei grossi oggetti tra loro (come un armadio) e non nasconderli dietro a mobili o accessori. Qualora non sia possibile evitare che vi sia un mobile tra i due diffusori, cerca di posizionarli il più avanti possibile, in modo che la loro parte frontale sia in linea con quella del mobile.  Si consiglia di aumentare il più possibile la distanza tra i diffusori e il mobile.
     
  • Fai in modo che la distanza tra i diffusori e il muro dietro di loro sia sempre uguale. Usa un metro per determinare tale distanza. I diffusori funzionano bene se viene mantenuta una distanza di 15,24 cm, 60,96 cm o superiori.
     
  • Regola i tuoi diffusori in modo che abbiano la stessa angolazione. Ruotali leggermente in modo che il punto in cui i due tweeter si incrociano idealmente nello spazio sia posizionato a circa 60,96 cm di distanza rispetto al target. Si otterrà un suono più nitido e una migliore immagine stereo. Scoprirai che in certe situazioni è migliore un'angolazione inferiore. 

  • Fai in modo che i diffusori si trovino alla stessa altezza rispetto al pavimento. Non posizionarne, per esempio, uno su una mensola e l'altro sul pavimento.

  • Livella i tuoi diffusori a pavimento. La maggior parte di questi viene fornita con tacchetti o piedini in gomma che consentono di regolare la loro posizione in modo che sia perfettamente livellata e perpendicolare rispetto al pavimento.

Segui questi semplici consigli e potrai godere per anni della qualità del tuo sistema audio.

Blog Categoria 
101s

Posted by Patrick Butler - Direttore Regionale Nord Est (USA)

Country / Language Selector

Country / Language Selector

Please select your destination and language below:

Rotel Newsletter

Please provide us with your email address to get the latest news in sound technology and products. Sign up for the Rotel Newsletter today!